Gianluca tra i vincitori del premio “Graffiti METROpolitani 2018”

18 Aprile 2018 - La poesia “Accanto a me”, inserita all’interno del libro “Meriti del mondo ogni sua bellezza”, è stata classificata al decimo posto della sezione “Tema Libero” del Premio Nazionale “Graffiti METROpolitani 2018” indetto dall’associazione culturale Yowras Young Writers & Storytellers e dal quotidiano Metro. La poesia “Accanto a me” verrà pubblicata all’interno di una raccolta… Continue reading Gianluca tra i vincitori del premio “Graffiti METROpolitani 2018”

Il faut survivre pour se donner aux autres

26/03/2018 - La question est simple : est-ce qu'on a vraiment besoin des autres pour apprendre à se sentir bien? Est-ce qu'on doit vraiment se sentir liés aux autres pour nous apprécier? La société impose liens, limites et pensées qui tendent souvent à détruire ceux qui sont déjà fragiles et à déconcerter ceux qui ont une… Continue reading Il faut survivre pour se donner aux autres

Intervista all’Autore – Gianluca Stival

Intervista nel blog “Profumo di carta e inchiostro”

Profumo Di Carta E Inchiostro

Buon Mercoledi cari i miei lettori!
So che molti di voi si aspettano una recensione di aggeggi strani ma riprenderanno a breve *_* (con una piacevola sopresa)

Oggi, però, vi parlo di un autore, un giovane autore, che con le sue poesie, mi ha tenuta incollata alle pagine. Gianluca Stival.

La recensione alle sue poesie è qui: https://wordpress.com/posts/profumodicartaeinchiostro.wordpress.com

Ma iniziamo con le domande…

1- Dicci chi sei e come sei arrivato a scrivere poesie
Ho 21 anni, abito in provincia di Venezia e ho frequentato il liceo linguistico. La poesia è diventata una forma con cui ho sempre potuto liberare preoccupazioni, sensazioni e sentimenti. È arrivata quasi come un’esigenza.
2- Il tuo rapporto con la poesia. Come lo descriveresti?
È un rapporto consolidato e rispettoso: scrivo quando ho un’ispirazione, non forzo mai le cose. Credo che l’arte si esprima al meglio solo quando manifesta l’intenzione di “uscire”.
3- E’ difficile…

View original post 325 altre parole

Laura Pausini pubblica “Fatti sentire”: è veramente “Fantastico”?

20/03/2018 - Premetto che non sono un fan di Laura Pausini, non l'ho seguita da vero estimatore in questi anni ma ho scelto di fare questa (umile) recensione perché ho ascoltato la sua nuova fatica discografica e mi ha colpito per le sonorità e per i testi. Laura Pausini festeggia i suoi venticinque anni di carriera… Continue reading Laura Pausini pubblica “Fatti sentire”: è veramente “Fantastico”?